Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Il sassolino

All_Star

All_Star

Oggi non riesco a camminare bene. Devo avere qualche sassolino nelle All Star.

É da quando avevo 16 anni che volevo ritagliarmi un mio spazio sul web.

Dopo due siti costruiti in HTML (niente Frontpage, solo codice: roba da fondersi gli occhi) ma con i frame (evitateli, sono macchinosi e vi incasinano la vita) ho iniziato a conoscere i blog.

Sono andato sul primo nome trovato con Google: Blogger (che, caso strano, è stato acquistato proprio dal motore con cui ho fatto la ricerca 😉 ).

Dopo alcuni momenti duri (fa schifo, è noioso, vogliamo più patonza per tutti e altri commenti ameni) stavo per mollare: c’erano tutti i presupposti per mandare tutti a farsi friggere il fondoschiena, chiudere il blog e aprire una piadineria.

Ma un comunicatore degno di questo nome non può abbassar la serranda alle prime difficoltà. I miei amici e le persone vicine mi hanno spronato a proseguire: scrivi bene, non mollare, continua così, non rinunciare ai tuoi sogni.

E così, dopo un po’ di temporeggiamento, sono sbarcato su WordPress (per carità, i commenti idioti non sono mancati anche qui: sembra che mi seguano con il lanternino) e mi sono stupito di me stesso.

A differenza del fratello più sponsorizzato WordPress offre gratuitamente le statistiche del blog (escludendo le mie visite, ovvio): veramente notevole, in un giorno 100 visite (senza contare l’aumentare ponderale di commenti ben scritti) e ho rilevato che anche i vari articoli vengono letti con un buon seguito (da 4 fino a 30 visite per singolo post).

Escludendo che WordPress faccia miracoli (ed evitando interventi divini) si vede che l’interfaccia ripulita, testi più concentrati e un impatto grafico rinnovato hanno sortito i loro effetti.

Per molti dovevo chiudere mesi fa. Il fatto che sia ancora qui (vivo, vegeto e con un buon flusso di visite) dimostra che nella vita bisogna insistere e credere in ciò che si fa.

Molti potrebbero beatamente pensare che non ci siano prove di quel che dico: ecco un breve montaggio che ho preparato per ringraziare i miei visitatori.

Risultati agosto-03 settembre 2008

Risultati blog Cobain86 agosto-03 settembre 2008

Un sincero benvenuto a tutti voi che giornalmente seguite, commentate, vi appassionate e lasciate il segno del vostro passaggio sul mio blog: siete il premio migliore che abbia mai ricevuto.

Ora le All Star non mi danno più fastidio: si vede che il sassolino s’era abbuffato per bene 😉 .

Marco

Commenti su: "Il sassolino" (1)

  1. 1) mai mollare
    cobain86: Soprattutto se si è in macchina e/o la stanza non ha finestre 😉
    scusa l’ironia ma è venuta fuori da sola Marco

    2) Hahaha hahha ah aha ha. In quei casi, per cambiare aria, mollare un po’ non guasta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: