Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Diario di bordo

Trarre del blog un bilancio annuale è come mangiare i cappelletti con le bacchette cinesi: si può fare ma sono meglio forchetta e/o cucchiaio.

Per la vita stessa del blog, così condizionata dal ritmo del web (in costante evoluzione), penso che serva un bilancio trimestrale, un bel resoconto di come siamo messi. Scoprendo anche varie sorprese.

I dati sono relativi a ricerche effettuate dall’apertura del blog al 8 novembre 2008. Le statistiche sono elaborate da WordPress. L’elaborazione e l’assemblamento dei dati l’ho fatto io 😉 .

Articoli più letti/cliccati: Davanti a tutti troviamo due pagine statiche (Chi è e Ciak Esami -119 e 109 visite-): come articoli troviamo due big Amore pronta consegna (82 visite) e Maturità (62 visite), due articoli scritti con passione e tanto tempo, Beh sò soddisfazioni 😉 .

Maggiori referenti (siti che portano traffico al blog): A parte il mio vecchio blog (ben 135 visite reindirizzate!) abbiamo due blog esterni (Cordef e Lary, 52 e 46 visite) oltre alla Dashboard di WordPress (39 contatti). Cordef continua a contribuire con 3 articoli specifici che, nel complesso, portano altre 67 visite al blog (per un totale di 119 visite mandate verso il mio blog!). Non male, è utile lasciar commenti sui blog altrui 😉 .

Parole chiave nei motori di ricerca: É bello che sui blog amici mi vedano ed arrivino tante persone ma il vero passo di qualità è esser cercati su Google (e soprattutto comparire nei risultati di ricerca)!

Previa iscrizione del mio blog al celeberrimo motore di ricerca le statistiche parlano chiaro: la bella Alessandra Mastronardi è la ragazza del momento (vuoi per i Cesaroni che per lo spot Tim), è stata cercata ben 17 volte (il nome intero: non si contano le ricerche con solo nome e/o cognome e le correlate attraverso Eva -suo nome nei Cesaroni-).

Al secondo e terzo posto cobain86 (embè 😉 11 ricerche) e macblu86.wordpress.com (5 visite). Scendendo troviamo un po’ di tutto ma la vera cosa importante è la reperibilità. Tu cerchi un argomento e viene fuori il mio blog. Buono! 😉

Visite (tabella e grafico): Qui WordPress si sbizzarrisce, proponendoci molti dati. Selezionando e filtrando notiamo un picco a Settembre (ben 1.461 visite!!) anche se Novembre è il mese con il più alto numero di accessi giornalieri: 61.

Anche nella tabella sotto (dove viene evidenziato lo spread positivo o negativo) notiamo che Novembre ottiene risultati eccezionali rispetto ad Ottobre, segno che il blog si sta facendo conoscere e viene visitato giornalmente anche da sconosciuti (vero obiettivo del motore di ricerca). Grazie a tutti! 😉

Link più cliccati: Nel blog ci sono centinaia di link che inserisco per donargli una maggior versatilità e godibilità. Ma quali di questi sono più cliccati? Blog, file, siti o Youtube?

WordPress parla chiaro: i blog amici sono la parte di maggior interesse.
Conducono le No Blood Sisters con 45 click seguite da Lary (36), Sel86 (28), Dach (25) ed Innovando (23). C’è da dire che i link segnalati fanno tutti parte del blogroll fisso del blog: da notare la vincita delle No Blood Sisters rispetto agli altri spazi (nonostante sia aggiornato sporadicamente: attenuante il fatto di aver scritto un articolo o due citandole 😉 ).

Statistiche extra: 93 articoli (incluso questo), 5 pagine statiche, 19 categorie e 237 tags, 167 commenti approvati.

Qualche giorno fa mi hanno consigliato di cambiare argomento, esser meno personale su questo spazio per aumentare le visite. Proseguendo per la mia strada e rimanendo coerente le visite stanno aumentando da sole; evidentemente la qualità paga.

Grazie a tutti e al prossimo resoconto 😉

Marco

Commenti su: "Diario di bordo" (1)

  1. Hai fatto bene a pubblicare il resoconto, il mio arriverà il giorno del primo compleanno, tra una decina di giorni!! Volevo precisarti che gli accessi provenienti dal mio blog sono quasi tutti miei (che accedo spesso cliccando dal mio blogroll o dalle mie statistiche) e la ricerca di Cobain86 è mia, perchè da lavoro vado su Google e cerco il nome della persona (solo se devo leggere le risposte a una discussione che mi interessa particolarmente se no sono diligente nel lavoro 🙂 , in questo modo la pagina che visito non rimane fra i link subito visibili nella barra degli indirizzi e non mi binano subito se faccio qualcosa di diverso dal lavorare 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: