Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Zio Santuzzo


Checco Zalone – Zio Santuzzo

Oggi è venerdì, svuotiamo le menti: un po’ di musica per tutti voi, Checco Zalone ci racconta i problemi di una giovane ragazza che adora i cibi pesanti.

Se volete trovare qualche gioco fuori dal comune il sito del Merluzzo è un’ottima risorsa: possiamo schiacciare bolle e fare abbuffate di pesce. Provare per credere! 😉

Marco

Commenti su: "Zio Santuzzo" (2)

  1. miticoooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooo

  2. […] alla segnalazione di Marco ecco un video esilarante. Ne avevo bisogno. Oggi ho un febbrone da […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: