Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Il ritorno di Charlotte

Kristin Davis alias Charlotte in Sex and the city

Kristin Davis alias Charlotte in Sex and the city

Per noi fan delle fascinose curve delle ragazze newyorkesi del telefilm che ha rivoluzionato il sesso al femminile (Sex and the city, of course), ormai, le notizie vere scarseggiavano: finita la serie hanno fatto un film (più volte rimandato a causa di Kim Cattrall che voleva più soldi), visti gli incassi faranno il secondo, bla bla bla…

La vera notizia shock è stato un presunto sextape della candida Charlotte (ovvero Kristin Davis) che sta facendo il giro dell’intera Rete: scopriamone di più. Buona lettura!

Oltreoceano il fenomeno dei sextape è abbastanza frequente: basta trovare un sosia che vagamente assomigli all’attore/attrice in questione e via che si vende la menzogna. Il sito da cui sono partite le mie ricerche (Egotastic.com) ha quindi voluto indagare a fondo e ha anche proposto un’analisi delle fotografie scandalo con quelle dell’attrice, rilevando notevoli e considerevoli somiglianze.

Al 95% delle probabilità si può affermare senza dubbio che la ragazza delle foto è proprio Kristin Davis (ovviamente più giovane rispetto ad oggi, sono un po’ datati gli scatti in questione), la ragazza cattolica/ebrea che credeva nell’amore vero e nel principe azzurro in una serie disincantata come Sex and the city.

Bisogna però placare il gaudio: leggendo meglio l’articolo della testa gossipara inglese si scopre che NON ESISTE ALCUN VIDEO, solo gli scatti reperibili tramite una ricerca immagini senza filtri con Google.
Quindi diffidate dai vari siti che vogliono vendervi il video originale, sono tutti fake (cioè sosia che rimpiazzano la vera attrice): esistono le foto delle prodezze intime di Kristin ma non il file video.

Considerando che la maggior parte di questi siti chiede direttamente i numeri della vostra carta di credito (anzichè accettare PayPal) prima di elargire soldi e dati mi fermerei: se una fonte ufficiale smentisce l’esistenza del video è inutile farsi truffare. Però noi tutti ringraziamo Kristin per aver collaborato a render meno fiacca la ricerca di notizie curiose da pubblicare, grazie!

Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: