Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

iOS 7 passaggio immediato

ios7

ios7

iOS 7 da ieri è disponibile per il download dal proprio smartphone/tablet. Ma cosa dobbiamo fare per effettuare un aggiornamento in sicurezza senza disastri e/o situazioni critiche? Buona lettura!

Preparazione

Una volta controllato se il nostro dispositivo è compatibile (Impostazioni–>Generale–> Aggiornamento software) facciamo un backup sul nostro PC o su iCloud, così se vogliamo ripristinare la situazione precedente possiamo farlo senza problemi.

Prima di questo però dobbiamo effettuare due operazioni:

  • Aggiorniamo iTunes sul nostro PC/Mac (serve la 11.1 per iOS 7) da aggiornamento software o dal sito Apple
  • Eliminiamo le vecchie applicazioni dal nostro dispositivo: a volte i nostri iPhone/iPad si riempiono di apps magari per prova o per gioco e rimangono lì inutilizzate, occupando spazio e risorse senza motivo. Se abbiamo un’app che ci interessa particolarmente controlliamo su Google la compatibilità prima di fare l’aggiornamento del sistema operativo.

Una volta aggiornato iTunes facciamo il backup sul nostro PC e/o, se abbiamo una connessione wi-fi veloce, un backup su iCloud. Lo spazio gratuito di iCloud è di 5 GB per cui possiamo escludere, al limite, alcuni elementi del nostro iPhone al fine di risparmiare spazio sulla “nuvola”.

Una volta che abbiamo un backup sotto mano facciamo l’aggiornamento (da iTunes o tramite wi-fi) del nostro iPhone: iOS 7 ha un peso notevole, circa 780 MB da scaricare. In base alla velocità della nostra ADSL la durata del download è molto variabile.

Settaggi

Una volta aggiornato il telefono ci chiederà un codice per sbloccare il telefono (possiamo anche saltare il passaggio volendo) e la password del nostro ID Apple, al fine di completare la configurazione.

Se non ci sono problemi facciamo un nuovo backup del nostro sistema aggiornato, al fine di conservare due situazioni aggiornate (prima e dopo) sul nostro PC/Mac o sulla nuvola.

Se non aggiorniamo iTunes sul PC/Mac per fare l’aggiornamento (facciamo tutto senza fili) lo dovremo aggiornare in seguito, in quanto il nuovo sistema non funziona con versioni precedenti di iTunes.

L’aggiornamento è gratuito e consente di mantenere il telefono al sicuro dalle falle della versione precedente; un utilizzo corretto abbinato a continui aggiornamenti è il primo passo per evitare di essere colpiti da disguidi o problemi.

Attenzione: iOS 7 potrebbe bloccare il vostro cavo dati non originale dopo 3 tentativi, impedendogli di caricare/sincronizzare il vostro dispositivo.

Buon aggiornamento a tutti!

Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: