Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Mac OS Catalina_Pause

Perchè aggiornare con cautela? E come farlo? Buona lettura!

Come tutto ebbe inizio

Molti utenti, affascinati dagli aggiornamenti Mac OS, partono in quarta e aggiornano.
Tutto va bene fino a quando emergono i primi bug (difetti di gioventù che colpiscono tutti i software, OS inclusi) e le prime incompatibilità: una su tutte la suite Adobe CS6.

Nonostante le app (Photoshop, Illustrator, InDesign e così via) siano a 64 bit a quanto pare dipendono da “elementi di codice” a 32 bit.
Il risultato? L’app non si apre e, se si riesce ad aprire, va continuamente in crash.

Come bloccare l’update a macOS Catalina

Catalina, anche se per molti può rappresentare un incubo, non è un update obbligatorio.
Mac OS, a differenza di Windows, non forza gli utenti ad aggiornare sempre e comunque: per cui basta ignorarlo.

Apporta modifiche marginali e feature assolutamente non essenziali (tranne la modalità Sidecar dell’iPad, ma per Mojave c’è Duet Display).

Tuttavia, con le varie notifiche che compaiono quando cerchiamo aggiornamenti per Mojave, è difficile nascondere la testa sotto la sabbia.

Terminale

NB: per lanciare script dal Terminale occorre essere amministratori di sistema. Se vi chiederà una password è quella del vostro admin.

Se siete già amministratori siete già abilitati ad eseguire modifiche (se siete autorizzati ad installare app siete amministratori).

Per scaricare tutti gli update del nostro OS ignorando Catalina basta lanciare il terminale e digitare:

softwareupdate –ignore “macOS Catalina”

La notifica rossa comparirà ancora nelle Preferenze di sistema, ma almeno l’update è bloccato.
Se avete cambiato idea potete ripristinare la situazione precedente digitando:

sudo softwareupdate –reset-ignored

Oppure potete scaricarlo direttamente dall’App Store, bypassando la finestra dedicata agli aggiornamenti di sistema.

System_Prefs

Per rimuovere la fastidiosa notifica rossa il Terminale accorre in nostro aiuto ancora una volta:

defaults write com.apple.systempreferences AttentionPrefBundleIDs 0

Resettate il dock per sicurezza

killall Dock

Ora la notifica rossa è scomparsa e voi potrete lavorare in modo sereno senza distrazioni.

Alla prossima!

Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: