Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Archivio per la categoria ‘Penna libera’

La fine di un’epoca: Senuti

Senuti
Un grande compagno di lavoro ci lascia: ricordiamo il mitico Senuti, buona lettura!

(altro…)

Lavoro e Lockdown

SavingMrBanks_02

Storia incredibile di come sono riuscito a trovar lavoro durante una pandemia globale, pur lavorando da casa. Buona lettura!

(altro…)

Bambini a cena

No bambiniLo scalpore nato sui social per il caso di un albergatore romano che esclude i bambini al di sotto dei 5 anni dal suo locale fa parlare. Nuovo Erode o eroe incompreso? Buona lettura!

(altro…)

Bloccato

non_fareChi ha detto che una volta raffreddato sei in vacanza? Buona lettura!
(altro…)

Modelli elettrici RC/10 (e come evitarli)

RC10_147

Auto elettriche RC/10: ecco alcuni ottimi motivi per evitarle. Buona lettura!

(altro…)

Il Folletto

folletto_vorwerk

folletto_vorwerk

I traumi legati al Folletto: buona lettura!

(altro…)

Morte (di un blog)

chicago_med_2
Chi o cosa può mettere la parola fine ad un’amicizia? Buona lettura! (altro…)

Regali a rischio

yoga

Cosa succede ai regali di amici e fidanzate una volta interrotto il rapporto? I nostri segugi da tartufo scaduto hanno indagato, senza la necessità di consultare Scotland Yard! Buona lettura!

(altro…)

Gelati Rocca

gelati_roccaCampagna emiliana, estate anni 60.

Buon divertimento!
(altro…)

Spunti d’amore

Chiara

Chiara

Nonostante un Capodanno passato tra bagordi vari sono ancora qui 😉 . L’altro giorno ho voluto vedere se la mia penna (virtuale) era ancora capace di colpire nel segno e così, nel giro di 3 minuti ho scritto questa piccola dedica sulla bacheca di una che, da tempo, me le aveva già fatte girare a mille. Il risultato? Una vera sorpresa. Quale miglior modo quindi per inaugurare il nuovo anno? Buon 2017 a tutti e buona lettura!

(altro…)

Cinema e COVID

ToloTolo_8

Cinema e Covid… ma ad oggi ha senso andare al cinema? Possiamo avere valide alternative? Buona lettura!

(altro…)

Genio pazzo

joker

Fin da quando siamo bambini il genio viene associato alla sregolatezza, all’impeto, alla libertà d’amare e di provare a raggiungere i limiti che molti, per timore/pigrizia/inerzia, non riescono a superare. Ma quando la genialità finisce e resta la pazzia? É sempre così o esiste una linea sottile? Buona lettura!

(altro…)

Le urla nel buio

violenza_donne

Sono le urla di chi non si può difendere, di chi non viene ascoltata, di chi è costretta subire: viaggio nel mondo della violenza femminile, buona lettura.

(altro…)