Una tastiera come tavolozza, la fantasia come tela

Articoli con tag ‘vita’

From inside

goosebumps_3

Ciao.

Mi chiedi chi sono, da dove vengo, quanti anni ho.

(altro…)

Il Folletto

folletto_vorwerk

folletto_vorwerk

I traumi legati al Folletto: buona lettura!

(altro…)

No need to speak no time to talk

radio_microphone

Ascolto i battiti del mio cuore rallentare. La notte scende lenta sulla città, avvolta dal tepore di una debole giornata di sole, abbiamo riso, scherzato e visto cose nuove. Ora devo andare.

(altro…)

New life

red_rose_blog

Ormai non lo credevi possibile. E invece succede ancora: conosci una persona che riesce a lasciarti a bocca aperta, a deliziarti con le sue parole, ad ammaliarti con i suoi discorsi e a narrarti elementi della sua vita di cui tu, per caso/scommessa/gioco, sei riuscito a far parte. A new life is coming, buona lettura!

(altro…)

Time for myself

orange_flowers

orange_flowers

L’aria calda di agosto mi accarezza e il sole mi saluta mentre mi reco a lezione. La città intorno a me pulsa, vive, si muove, vedo passare persone di ogni razza, sesso, religione come in un flash forward. È tutto accelerato, swish, sento i loro profumi che mi fendono al passaggio veloce, swosh. Nel mentre penso e vado alla ricerca. Di me stesso. Buona lettura.

(altro…)

Senza una via

 

road

Questo è uno di quei giorni in cui mi sento strano. Non più strano del solito, quasi confuso come se avessi smarrito la mia strada. Vedo chiaramente le situazioni altrui e potrei aiutare un amico ma io ho perso il mio GPS, la mia stella guida, il mio faro in lontananza.

(altro…)

La freschezza dei vent’anni

Avere vent'anni

I vent’anni, nonostante siano più simbolici i 18 (sia legalmente che per quanto riguarda la mitica patente B), rimangono un simbolo transgenerazionale, la meta, l’obiettivo, l’età in cui tutto puoi fare e tutto è concesso. Buona lettura!

(altro…)

Il mio posto

screenshot_stevejobs

Cosa succede quando rimettiamo in discussione dei rapporti che durano da anni? Buona lettura!
(altro…)

Genio pazzo

joker

Fin da quando siamo bambini il genio viene associato alla sregolatezza, all’impeto, alla libertà d’amare e di provare a raggiungere i limiti che molti, per timore/pigrizia/inerzia, non riescono a superare. Ma quando la genialità finisce e resta la pazzia? É sempre così o esiste una linea sottile? Buona lettura!

(altro…)

Viaggio

Il viaggio attraverso la danza: una palestra

Il viaggio attraverso la danza: una palestra

A tutti noi capita di viaggiare, di muoverci come piccole formiche in questo enorme formichiere di cui non abbiamo nessun controllo.

A volte sono viaggi da manicomio (la nonna che parla solo di morti e parenti di parenti), in altre occasioni siamo costretti su un pullman stretto e maleodorante (corriere, gite di classe) o su auto veramente piantate (più a causa della cattiva guida che non per il motore in sé). (altro…)